Pantun

Mimmo, autoctono mottolese, e Jutta di nazionalità tedesca sono i conduttori ed i fondatori che dal 2000 hanno deciso di intraprendere questa attività. Pantun è una realtà agricola a conduzione biologica certificata, 8 ettari di terreno tra le colline di Mottola (Taranto), a 360 metri sul livello del mare e ai piedi del parco delle Gravine. Si affaccia a Sud sul mar Ionio e a Nord sulla Mugia barese, in una zona ricca di gravine.
I terreni sui quali sorgono le vigne sono principalmente di natura argillosa: l’ età delle viti variano dai 9, la più vecchia, ai 2 anni, la giovane. Il sistema di allevamento é ad alberello pugliese. Nessun ricorso a prodotti di sintesi e impiego solo di corroboranti naturali ( propoli, estratti vegetali, timo etc) per rafforzare le difese immunitarie delle piante. Fermentazioni spontanee senza controllo di temperatura per periodi variabili da 1 a 3 settimane, nessuna chiarifica ma ripetuti travasi, nessuna filtrazione o stabilizzazione. Per gli affinamenti vengono utilizzati contenitori di acciaio oppure botti di legno.

Visualizzazione di tutti i 3 risultati

Visualizzazione di tutti i 3 risultati